Dan Morehead, CEO e fondatore della società di investimenti Pantera Capital, è convinto che la DeFi avrà performance migliori di Bitcoin nei prossimi cinque anni.

In una recente intervista rilasciata a Cointelegraph, Morehead ha sottolineato che, nonostante lo scarso rendimento degli investimenti di Pantera in altcoin nel 2019, la situazione si è ribaltata negli ultimi mesi grazie alla crescita esplosiva dei protocolli e dei token della finanza decentralizzata.    

Alla fine di agosto, il fondo di asset digitali di Pantera era cresciuto del 123% su base annua. A tal proposito, Morehead ha commentato:

“Il mondo ha aperto gli occhi sulla DeFi e i capitali sono affluiti verso il settore”. 

Secondo il gestore del fondo, Bitcoin si è già affermato come oro digitale e una efficace riserva di valore. Pertanto, egli ritiene che il suo potenziale di crescita sia relativamente limitato:

“Forse potrebbe arrivare a un milione […] ma questo è davvero il miglior scenario possibile, perché il valore totale sarebbe di 20.000 miliardi di dollari quando tutto il denaro sulla Terra è di soli 100.000 miliardi.”  

D’altra parte, la DeFi è ancora agli inizi ed è ampiamente sottovalutata se comparata al suo potenziale di sconvolgere il settore finanziario tradizionale. Morehead ha sottolineato: 

“È molto più probabile che l’intero settore DeFi salga di 100 volte nei prossimi cinque anni rispetto a Bitcoin.”

È possibile guardare l’intervista completa, in lunga inglese, sul canale YouTube di Cointelegraph.



Source link