© Reuters. Stop a produzione additivo AdBlue, a rischio la circolazione delle auto diesel

Il caro-metano blocca la lavorazione dell’azienda italiana che produce il 60% dell’additivo indispensabile per abbattere le emissioni dei motori

Il caro metano rischia di stoppare i veicoli diesel. Tutta colpa dell’AdBlue, un additivo indispensabile nelle auto Euro 5 e Euro 6 che a causa degli aumenti del gas metano sarà più difficile da trovare. L’azienda di Ferrara, la Yara, che produce il 60 per cento del mercato è costretta a bloccare la produzione per quattro settimane. E l’Italia rischia così di rimanere senza l’additivo indispensabile per abbattere le emissioni dei motori diesel.

COS’È L’ADBLUE E A COSA SERVE

Il nome in codice è AUS32. L’AdBlue è un additivo contenente urea tecnica al 32,5% e acqua distillata al 67,5%. AdBlue è il nome commerciale detenuto dalla VDA (l’Associazione dei costruttori di auto tedeschi) per la miscela AUS32 (Aqueos Urea Solution 32,5%) che deve rispettare le specifiche della norma ISO 22241. In base all’auto e alla capienza del serbatoio, il consumo varia in base al modello. Il serbatoio può contenere tra i 10 e 20 litri. L’additivo a base di ammoniaca serve per ridurre le emissioni dei recenti motori diesel (Euro 5 e Euro 6)…

Continua la lettura

** Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.





Source link